PAPUA NUOVA GUINEA
da un viaggio di
Paolo Ricci

 
Da uno dei Paesi più lontani e sconosciuti al mondo.  Vedremo poi immagini dei villaggi del fiume Sepik, una regione difficile in cui il grande fiume è tutto. I remoti villaggi delle blackwaters dove è ancora in uso il rito delle scarnificazioni umane che segnano il passaggio dell’uomo dall’adolescenza alla maggiore età. La zona di Tari, raggiungibile attraverso una pessima strada in mezzo alla foresta, in cui si possono ammirare le danze della popolazione Huli ed i famosi “Uomini parrucca”.
L’isola è circondata da un mare cristallino, uno dei più belli del mondo dove lo snorkelling e il diving sono tra i più spettacolari del mondo. Ciò nonostante si tratta di un viaggio essenzialmente antropologico che ha il suo clou nel grande festival di Monte Hagen di metà agosto dove più di 40 gruppi sfilano per due giorni sfoggiando costumi e scenografie di una bellezza e di una varietà sconvolgente.
 

 

ISLANDA
da un viaggio di
Giampiero Cangi


Islanda: terra di ghiaccio e fuoco, dove la natura e il clima la fanno da padroni. Un viaggio alla ricerca delle bellezze naturali di un luogo tanto isolato quanto affascinante. Paesaggi mozzafiato non ci possono lasciare indifferenti.

Sez. Castiglion Fibocchi



 

TANZANIA - KENYA - ZANZIBAR
da un viaggio di
Sandra Sani


Un safari con camion attrezzato che attraversa i parchi più conosciuti e famosi di tutta l'Africa. Dal cratere dello Ngorongoro, dove si è creato un habitat perfetto per flora e fauna, passando dal Serengheti e il Lago Natron, fra villaggi Masai e Vulcani, per poi sconfinare in Kenya con una prima nell'Amboseli, passando per il Masai Mara, il parco più ripreso da tutti i documentari e finire l'avventura nella profumata isola delle spezie: Zanzibar.
L'Africa colpisce, atterra e ti cattura, una volta vista non puoi più farne a meno, come l'aria che respiri!

 



 
CALCUTTA
da un viaggio di

Cinzia Bassani


Calcutta è capace di smontare e frantumare il tuo vissuto, restituendoti pietre sbriciolate che potranno nel tempo ricomporre il muro portante dell'esistena, con un diverso baricentro.

 

UGANDA BREVE
da un viaggio di
Giampiero Cangi


L'Uganda è situato a cavallo dell'equatore, verdissimo, ricco di laghi e fiumi, con un'ampia foresta pluviale primaria (che, purtroppo, si sta riducendo rapidamente), ricca di specie, animali e sopratutto di scimpanzè e gorilla. L'escursione ai gorilla è la principale motivazione per scegliere di fare un viaggio in questo Paese che però riserva altre sorprese positive come navigare le mitiche sorgenti del Nilo e costeggiare una parte del grande Lago Vittoria.

Sez. Castiglion Fibocchi



 
SENEGAL - GAMBIA
da un viaggio di

Mario felci


Un ampio giro del Senegal, con un passaggio nella vicina Gambia, tra popolazioni di pescatori. Nella terra da dove partivano gli schiavi per le americhe, tra i deserti del nord e le foreste lussureggianti del sud, la valle del fiume Senegal adiacente alla Mauritania, il grande delta del Saloum, i parchi e le lagune costiere a sud di Dakar.

 
BOLIVIA CILE
da un viaggio di

Fabrizio Simoni


Un viaggio di grande interesse storico culturale, ma soprattutto paesaggistico e umano. La Bolivia con la sua varietà unica di climi e paesaggi: le maestose vette andine coperte di neve, freddi altipiani costellati da bellissimi laghi e vaste saline, aride pianure ed immense giungle amazzoniche. Infine il nord del Cile con il deserto di Atacama, il più arido al mondo. Insomma, una grande avventura degna di grandi viaggiatori.
Ottobre_2017web

 

NUOVA ZELANDA
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Il viaggio è essenzialmente naturalistico. Il viaggio è diviso nelle due isole: l'isola sud, con l'Abel Tasman Park, i ghiacciai Franz Josef e Fox Glacier, fiordo di Milford Sound, e l'estremo sud; l'isola nord, si concentra su Auckland, Cape Reinga, l'area dei Maori a Rotoura, i fenomeci geotermici e il Tongariro N.P.

Sez. Castiglion Fibocchi



 

AUSTRALIA NORD
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Un viaggio di 23 giorni utilizzando inevitabilmente l'aereo e selezionando quattro aree di maggiore interesse: nel northern Territory dove percorreremo strade e piste da South wales con e la sua spettacolare baia di Sidney a Ayes rock a Alice Spring a Darwin nel Northern Territory e nel Queensland con la sua immensa barriera corallina. Vivremo questo splendido continente ed i suoi fantastici paesaggi naturali, passando alle navigazioni fluviali per poi attraversare il bush australiano.


 

 

PATAGONIA - Il cacciatore di Ombre

proiezione del viaggio e presentazione del libro dello scrittore e viaggiatore
TITO BARBINI
 
Giugno-2017_WEB

 
NEPAL E BUTHAN
da un viaggio e foto di
Nasia Magnelli e Marco Sturlese



Viaggio emozionante nelle montagne ancora innevate della catena Himalayana tra santoni e draghi volanti.
 Maggio_2017WEB
 

GIAPPONE SOLO
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Il paese del Sol Levante, viaggio tra tradizione e tecnologia. Il Giappone è un paese sorprendente e singolare, con una cultura così diversa dalla nostra che lascia sbalorditi. E' un popolo gentile e onesto, orgoglioso della propria tradizione, ma anche fiero della sua modernità. Affascina per la cultura antica dei samurai e per quella moderna dei manga.

Sez. Castiglion Fibocchi

 GIAPPONE_maggio2017_giampy
 

ARMENIA E GEORGIA
da un viaggio di
Carlo Cinti

Con questo viaggio andremo alla scoperta del Caucaso, un territorio segnato da contrasti politici e religiosi. Luoghi dove il mito si mescola alla storia, crocevia di cultura, barriera tra l'Europa e l'Asia. Un percorso attraverso un mondo di forti contrasti, povertà e ricchezza, ruralità arcaica e modernità. Un'avventura indimenticabile alla scoperta di tradizioni ormai tramontate di popoli ospitali e generosi.

 Aprile_2017web
MALESIA E BORNEO
da un viaggio di
Marco Sturlese e Lorella Trefoloni



Le città, i villaggi, le coste della penisola malese e l'isola di Borneo con Sabah e Saeawakun. Un paese tutto da scoprire. Sarà ancora la terra di Sandokan.
 Marzo_2017web
 

BIG HAWAII
da un viaggio di
Francesca Nassini

Isole selvagge tra natura incontaminata ed immensi vulcani attivi.

 Febbraio_2017web
 

IRAN
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Il viaggio coniuga la ricchezza architettonica del "Rinascimento" iraniano presente a Isfahan, con i castelli di sabbia di Yazd, il bazar multietnico drri Kerman con quelli splendidi di Kshan e Shiraz, la città del poeta Hafez e poi Persepoli. Ma quello che più sorprende è l'accoglienza che viene riservata dai persiani agli stranieri intrattenuti con colloqui, domande e curiosità soprattutto da giovani e ragazze spigliate, con inviti ai loro pic-nic.

Sez. Castiglion Fibocchi

 IRAN_Marzo2017_giampy

PEOPLE AT  WORK  

                                                        

Presentazione del libro di
Iago Corazza e Greta Ropa

 

Gennaio_2017_iago_WEB
 

ISOLE AZZORRE
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Isolate in mezzo all'Oceano, tra gli Stati Uniti e il Portogallo, le Azzorre presentano per cultura, natura e geologia, dei tratti del tutto peculiari. L'isolamento ha protetto queste isole dal turismo di massa e la gente ha mantenuto una semplicità e una cordialità che raramente è dato di trovare.

 

Sez. Castiglion Fibocchi

 Azzorre_Gennaio2017_giampy
 

CARTOLINE DAL MONDO
presentazione del libro di
Cristina Cristofoli

Un’anima randagia racconta le porzioni di mondo che percorre nel corso della sua vita. Attingendo dal suo gremito bagaglio di memorie, l’autrice tratteggia paesaggi, affresca volti e dà voce a esistenze che incrocia sul suo cammino. E senza nessun ordine temporale e geografico, ritorna spesso indietro nella narrazione, per rifinire immagini, appena accennate qualche pagina prima, ma ancora non nitide. “Sono dei flash, un insieme di sensazioni ed emozioni” fissati su delle cartoline che traghettano il lettore dall’oriente all’occidente, toccando i cinque continenti. E la bellezza di scoprire l’eterogeneità, che qui non genera confini ma varchi per conoscere se stessi, fa da lucerna a ogni viaggio.

 Novembre_2016_web
 

ARGENTINA NORTE
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Un viaggio che si snoda fra i più spettacolari ambienti naturalistici di tutta l'America Latina: dalle cascate di Iguazù, alla Selva Amazzonica del Rio Panamà, con le splendide missioni gesuitiche, dalla puna (la pampa di alta quota) ai bellissimi picchi innevati delle Ande.

 

Sez. Castiglion Fibocchi

 Argentina_Norte_Novembre2016_giampy_R_02

 

 

OMAN E LE STELLE
da un viaggio di

Fabrizio Simoni

con la collaborazione di                           Lorenzo Corti

AIl Sultanato dell'Oman è un paese ricco di fascino e mistero, che conserva ancora la sua anima più vera e autentica legata al passato. Terra di gente cordiali e paesaggi suggestivi, di luoghi sospesi in una magica atmosfera tra souk e moschee, dune e castelli, wadi e lunghe spiagge bianche. E infine le stelle... 

 Ottobre_2016web
 

KAMCHATKA
da un viaggio di
Francesca Nassini

Kamchatka, l' estremo oriente siberiano. Terra isolata ai confini del mondo. Terra di Vulcani di orsi e di sconosciute etnie di allevatori di renne.

 
 

PASION COLOMBIA
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Viaggio nuovo, vario, interessante, sia dal punto di vista naturalistico che da quello storico-artistico. Questo itinerario coniuga benissimo un mix di natura selvaggia, ricchezze archeologiche e storico-artistiche del paese. Coste caraibiche, propaggini delle vette andine, giungla amazzonica, alte due a picco sul mare, zone desertiche, Musei, numerosi siti Patrimonio dell'Unesco, uniti all'estrema cordialità ed accoglienza di questo popolo, rendono il viaggio incantevole.

 Giugno_2016_web
 

ABITARE IL MONDO                                                           

Presentazione del libro di
Iago Corazza e Greta Ropa

Maggio_2016_Iago_WEB

 

BOLIVIA CILE BREVE
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Il viaggio Bolivia Cile breve è un viaggio bellissimo. Visitare i salar boliviani è un sogno che si realizza giorno per giorno; spazi sconfinati, mandrie di vigogne e di lama, popolazioni andine bruciate dal sole piene di una dignità altrettanto intensa e dura come duro e aspro è il territorio; vasti spazi, silenzi, il respiro del vento, i colori e la sua gente...

 

Sez. Castiglion Fibocchi

 Bolivia_cile_Maggio2016_giampy_LOW
 

TRA TEMPLI E RITI DELL'INDIA DEL SUD
da un viaggio di
Carlo Cinti

 

Come un cuneo gigante il Deccan si tuffa nell'oceano indiano. E' il cuore caldo e lussureggiante del subcontinente, con la sua spiritualità che ne percorre il complesso tessuto culturale. Il sorriso luminoso dei bambini, la loro curiosità, i luoghi sacri, i rituali millenari. le danze e gli splendidi colori dei Saari delle donne, sono la testimonianza della lunga storia di questo paese. L'India del Sud è un pittoresto arazzo nel quale s'intrecciano dinastie in lotta fra loro. conquistatori venuti da lontano, un'eredità che oggi vive nei palazzi e nei forti disseminati nel suo territorio.

 

 Aprile_2016_web
 

MALAWI - ZAMBIA
da un viaggio di
Sandra Sani

 

Il Malawi è un piccolo paese pieno di pesce e gente sorridente, la cui superficie è in gran parte occupata dal Lago Nyasa, che segna il termine della Rift Valley.

Rispetto ai suoi famosi vicini, il the warm earth of Africa, non attira molti viaggiatori, ma noi a discapito di questo vogliamo vederlo con i nostri occhi, comprendendo una fuga in Zambia, dove non potevamo mancare una visita al parco che vanta il maggior numero di avvistamenti di leopardi di tutta l'Africa: il South Luangwa National Park.

 Marzo_2016web
 

CUBA
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Cuba e la sua gente, il suo mare, la sua storia e la sua musica...Viaggio molto vario. Si alternano le belle spiagge alle atmosfere decadenti delle città coloniali degli anni 50, passando dal trekking nella foresta alle serate di salsa cubana nelle "case della trova" e della musica con  in mano un Daiquiri o un Cuba libre.

 

Sez. Castiglion Fibocchi

 
NAMIBIA
da un viaggio di

Fabrizio Simoni

Alla scoperta della Namibia, un paese ricco di emozioni e tante cose da vedere; spazi, silenzi, suoni e colori che restano impressi nell'anima.
Spettacolari contrasti della Natura, che detta inesorabile le sue leggi millenarie.
 febbraio2016_low
YUNNAN SUD CINA
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Il fascino di una Cina sconosciuta: popoli, tradizioni e feste nello Yunnan. Caratterizzato a sud da bellissime montagne terrazzate a risaie e da piantagioni di te e a nord dall'imponente gola del salto della tigre e le montagne dello Shangri La, lo Yunnan detiene il primato per le sue numerose etnie. Etnie che pur rimanendo il loro carattere primigenio, soprattutto nelle persone più anziane, si stanno progressivamente integrando col la cultura moderna, aprendosi sempre più alla tecnologia di antenne paraboliche, telefoni cellulari e rete internet. 

 Gennaio_2016_WEB
 

DOLCE BURMA
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Viaggio intenso, ricco di colori, mercati, gente ospitale. Il top fra i più belli per chi ama l'oriente. Interessantissima e ricca risulta l'architettura. La popolazione birmana è sempre sorridente, affidabile, silenziosa e onesta. Affascinanti incontri con i monaci e i loro templi. Una nazione che sembra ancora sospesa in un'epoca differente, ancorata, come d'altra parte il resto del paese, a uno stadio di sviluppo antico, in cui il jeans non ha ancora sostituito il sarong. Ma purtroppo per poco ancora.

 

Sez. Castiglion Fibocchi

 Burma_Low
 

CULTI E RELIGIONI DAL MONDO
dai viaggi di                                           

Stefano Carboni

Un viaggio trasversale nel tempo e nello spazio da oriente a occidente alla scoperta di una linea comune: la religione e la spiritualità.

 Novembre_2015web

ALASKA
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Una fantastica full immersion nella natura, nella grandiosità del silenzio: animali, ghiacciai, foreste, taiga, tundra, fiumi, laghi, mare, tutto da vivere intensamente. Un viaggio nella Natura è sempre emozionante per il continuo vivere a contatto con essa, Alaska INTO THE WILD in uno spettacolo che difficilmente lascia insoddisfatti anche il viaggiatore naturalista più smaliziato. Emozioni indimenticabili e profonde. Un viaggio per la mente e per il corpo.

 

Sez. Castiglion Fibocchi

 

 alaska1

BALENE E CACTUS
da un viaggio di                                Giampiero Cangi     

Baja California, Mexico. Un itinerario a carattere naturalistico che ci porterà alla visita della lunga lingua di terra della Bassa California.
Ci fermeremo ad osservare: le centinaia di tipi di cactus della zona, le numerose colonie di uccelli e leoni marini, le missioni coloniali, i paesaggi desertici che si perdono all’orizzonte nel blu intenso dell’oceano.
Ma lo scopo principale del viaggio è quello di riuscire ad avere un 'contatto', con le grandi balene grigie che ogni anno scendono dai mari artici per l’accoppiamento e percorrendo l'assolata penisola e gridare colmi di emozione 'Laggiù... laggiù... soffiaaaa!!!'.

 

 Ottobre_2015WEB
 

GIAVA BALI FLORES
da un viaggio di                                      Fausto Calderini   

Meravigliosa Indonesia. In un ambiente naturale e umano ancora intatto, tra villaggi tradizionali, monumenti, vulcani attivi e fondali mozzafiato.                          

Settembre_2015WEB

 

SUDAFRICA MOZAMBICO FAMILY
da un viaggio di                                Alessandro Forzoni

Sudafrica e Mozambico, due giovani nazioni con evidenti contrasti, visti con i nostri occhi. ma la stessa grande Terra Madre che non conosce confini dalla prospettiva di chi ci abita da millenni. Un viaggio immersi nella natura sulle tracce del leone e dell'elefante dentro il parco del Kruger, lungo le piste sabbiose del Limpopo e i palmeti sulla costa in Mozambico. La scoperta dei tramonti africani, di maree infinite e dune che si ergono sul mare. I colori dei mercati e dei sorrisi della gente. E' la storia che si affaccia prepotentemente in mezzo a tanta sconfinata natura con il filo conduttore tra i secoli dello sfruttamento di questa terra che ancora tanti tesori è riuscita a conquistare. Da scoprire, con gli occhi dei bambini.

 

 

ASIASTAN
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Divagazioni lungo la Via della Seta, natura e popoli dell'Asia centrale (Uzbekistan, Kyrgyzstan, Tajikistan) fra  i monti del Pamir ai confini con l'Afghanistan e Cina. Viaggio fra: la cultura delle moschee e delle madrase, in Uzbekistan, dove colpiscono lo stupendo turchese delle maioliche e l'strema cortesia delle persone, li straordinari paesaggi tadjiki, con l'immensi spazi dell'altopiano del Pamir; l'emozionante incontro con le popolazioni seminomadi, in Tajikistan ed in Kyrgyzstan.

Sez. Castiglion Fibocchi

 

TRANSPACIFICA                                            da un viaggio di                                    Francesca Nassini

Sulla scia di Capt. Cook, da Tahiti, Polinesia francese, alla remota Isola di Pasqua, con i suoi misteriosi siti archeologici. Tuffatevi nel tripudio di azzurro, verde, blu, al profumo di dolce tiarè e delicato frangipani, in mare e in montagna che si mescolando sposando colori e forme, acqua e foglie, rami e onde, per terminare a Rapa Nui, l'Isola di Pasqua, la silenziosa isola dei misteri.

 Maggio_2015

MAH SONG - UOMINI PURI                                                                 da un reportage di
Iago Corazza e Greta Ropa

 Aprile_2015_no_viaggiando_low

BALTICO SLOW
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Alla scoperta delle Repubbliche Baltiche: Estonia, Lettonia e Lituania sono tre piccoli, ma preziosi paesi che vantano identità peculiari e nascondono brillanti sorprese, come le pittoresche stradine di acciottolato e raffinate casette dai colori vivaci...

Sez. Castiglion Fibocchi

 
 

INDIA CENTRALE
da un viaggio di
Giampiero Cangi

 

L'India è un paese magico, un paese che non ha mezzi termini, o lo capisci, capti la spiritualità e l'energia del luogo e metti da parte i disagi che puoi incontrare catapultandoti in un mondo che non ha nulla a che fare con il nostro; oppure la odi talmente tanto e non vedi l'ora di tornare a casa e dimenticare l'esperienza.

 
 

LADAKH INDIA
da un viaggio di
Stefano Carboni

 

Il piccolo Tibet indiano, infilato tra le gigantesche catene del Karakorum e dell'Himalaya, una regione di lunghe valli e gole profonde solcate dalle acque vorticose dell'Indo, di cieli cristallini, di cime, di nevi, di colori, di genti fantastiche, di strade tutte curve e saliscendi da percorrere col fiato sospeso. La patria del buddismo tibetano con i suoi monasteri sperduti, incastonati fra vette petrose.  

 Febbraio2015_emirates_low

 

FARWEST
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Dalla Valle del Colorado alla mitica Monument Valley, dai casinò di Las Vegas al Grand Canyon, dalla Valle della Morte a Mesa Verde. Viaggio che parte da Los Angeles per raggiungere San Francisco. Sintesi di quanto di meglio offre il lontano west.

Sez. Castiglion Fibocchi

 

 

WILD KALAHARI - Botswana e Sudafrica
da un viaggio di
Sandra Sani

 

Un percorso intenso, fuori dagli itinerari classici e turistici, che attraversa il Botswana da Sud a Nord, dai deserti al Delta dell’Okavango, per concludersi in alcuni parchi minori del Sud Africa nord orientale.  Un itinerario per la maggior parte su pista, senza strade indicate, gli incontri con popoli perduti, animali solitari e il confronto faccia a faccia con il deserto, quel deserto che non ti aspetti, senza confini.

Chiudi gli occhi e ascolta il silenzio del Kalahari.

 

 

 

 

AUSTRALIA NORD
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Un viaggio di 23 giorni utilizzando inevitabilmente l'areo e selezionando quattro aree di maggiore interesse: nel northern Territory dove percorreremo strade e piste da Darwin a Ayes rock a Alice Spring nel Queensland con la sua immensa barriera corallina e il South wales con Sidney e la sua spettacolare baia. Vivremo questo splendido continente ed i suoi fantastici paesaggi naturali, passando alle navigazioni fluviali per poi attraversare il bush australiano.

Sez. Castiglion Fibocchi

  Dicembre_2014_giampy_copia

GROELANDIA
da un viaggio di
Paolo Ricci

 

La Groenlandia, uno dei posti più selvaggi e sperduti del mondo. Fuori dai tradizionali circuiti turistici rappresenta una meta per intenditori, l’ultima Thule…

Lo scioglimento dei ghiacci dovuto ai mutamenti climatici e al riscaldamento del pianeta è ben visibile a queste latitudini: enormi pezzi di ghiaccio in quantità crescenti impediscono il passaggio in alcuni tratti di mare e l’arretramento dei ghiacciai e visibile a occhio nudo. Tutte ragioni buone per interessarsi alla Groenlandia e andare a visitare questo splendido pezzo di terra e ghiaccio prima che tutto si trasformi.

 

MESSICO, GUATEMALA, BELIZE
da un viaggio di
Ilaria Carboni

Un'immersione totale nel pianeta Centro America, dove storia, archeologia, etnografia, città coloniali e natura prorompente si fondono in un viaggio variegato ed estremamente affascinante. Il Messico, quello autentico, fortemente legato al culto della madre Terra ed agli antichi saperi gelosemente conservati dai discendenti del popolo maya, ma anche il mare dello Yucatàn, con acque turchesi e squali balena. Il Guatemala, con il mercato di Chichi-castenango, le tele degli artisti del lago Atitlan e la magia dei templi di Tikal, immersi nella fitta nebbia della giungla. Il Belize infine, patria dei reggae e dei garifuna, dove si professa la la filosofia del "be calm, go slow", così lontana dai ritmi frenetici. Tanti viaggi nel viaggio, un intenso ritorno alle origini.
 

CINA IN LIBERTA'
da un viaggio di 
Giampiero Cangi

Un'esperienza di vita, testimoni dell'evoluzione, della storia di questo immenso paese in rapida trasformazione, attraverso il continente Cina da Pechino a Gullin a Shanghai. In ogni caso un viaggio in Cina è un'esperienza di vita: si entra in contatto con una realtà molto diversa dalla nostra, peraltro in pieno cambiamento. Lo scopo principale del viaggio non può essere solo quello di visitare templi, pagode e parchi (potremmo rimanere delusi), ma quello di conoscere la realtà della Cina contemporanea.

 

Sez. Castiglion Fibocchi

 

 

 

ORME DI FEDE - SIRIA E GIORDANIA
da un viaggio di
Carlo Cinti


Un viaggio straordinario attraverso la Giordania e la Siria, visitando i luoghi mistici del cristianesimo e gli antichissimi siti archeologici più famosi al mondo per la loro storia e la loro straordinaria bellezza.

 


L'ALTRO CAUCASO: ARMENIA E GEORGIA
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Queste due nazioni, coniugano civiltà millenarie con una natura sorprendente e inaspettata. L'armenia, e ancor più la Georgia, sono due paesi ancora non molto sfruttati turisticamente, che offrono davvero tanto ad un viaggiatore interessato. Disseminate di chiese e monasteri, ci parlano di una storia ricca e molto originale, che, pur nell'alveo della civiltà cristiana, si è sviluppata al di fuori dei confini politici e culturali dell'impero bizantino, con inestimabili testimonianze di una convivenza di culture che qui si sono incontrate e scontrate nel corso di millenni.


TRAMSAMAZON
da un viaggio di
Miria caselli

Una fantastica avventure nell'immenso ambiente amazzonico. Nel più grande polmone verde del mondo, dalla costa caraibica del Venezuela al Brasile, fino alle cime andine della Bolovia; tra varietà di popolazioni, piante e animali.

 

UNA LINEA ROSSO SANGUE
da un reportage di
Iago Corazza e Greta Ropa

 
IAGO001

OMO RIVER
da un viaggio di
Marco Sturlese e Lorella Trefoloni



Etiopia, la terra dell'ottava armonia dell'arcobaleno: il nero. Un viaggio a ritroso nel tempo. tra le etnie più antiche dell'Africa.
 

CAMINO INCA:
Perù Bolivia

da un viaggio di
Stefano Carboni



Alla scopera del mondo incaico, dai siti archeologici del nord del Perù con Huaraz e le cordillere Blanca e Nigra, a Lima e Cuzco, sorvolando le linee di Nazca per giungere sulle sponde del Titikaka. Da qui si prosegue in Bolivia, a la Paz, esplorando le rovine di Tiahuanaku e, con un balzo arriviamo nella pampa amazzonica, navigango sul rio Yukuma ricco di fauna tropicale.




    
Brasile Sud
Da un viaggio di
Roberto Parati


Un viaggio nel poco conosciuto, alternativo e ricco Brasile meridionale,
visitando spiagge e città coloniali. Dalle cascate di Iguazù fino ad arrivare a Rio passando per lo splendido Pantanal.

 



Indonesia
Da un viaggio di
Sandra Sani


Il fascino dell'’Indonesia è quasi sempre associato alla sola isola di Bali, resa famosa da surf, templi indù e super lussuosi resort assaliti da novelli sposi. Poco distante si snodano una miriade di isole, più o meno grandi, circondate da un mare cristallino ricco di pesce, protette da spiriti Marapu, sorvegliate da magici draghi, abitate da etnie che ancora vivono in capanne praticando la cultura animista. Una parte di queste isole costituisce l'’arcipelago di Sonda, qualcosa di meravigliosamente bello e in parte ancora selvaggio, reso ancora più affascinante dalla sua fantastica gente. Se non lo vedi, non ci credi.
Novembre_2013_low_(1)
Myanmar
Da un viaggio di
Ilaria Carboni
 

 
Un paese ancorato in un’epoca remota, dove gli uomini non indossano pantaloni ma il tradizionale longyi e le donne usano adornare il viso con la radice della thanakha.  Un paese in cui i duri anni del regime militare e la chiusura hanno impedito influenze e contaminazioni esterne, preservando l’autenticità, i costumi e le tradizioni di un popolo mite e perennemente sorridente. Storia, misticismo, archeologia e natura si fondono in un connubio di straordinario fascino.

 

IRAN
Da un viaggio di
Giampiero Cangi

Il viaggio coniuga la ricchezza architettonica del "Rinascimento" iraniano presente a Isfahan, con i castelli di sabbia di Yazd, il bazar multietnico di Kerman con quelli splendidi di Kshan e Shiraz, la città del poeta Hafez e poi Persepoli. Ma quello che più sorprende è l'accoglienza che viene riservata dai persiani agli stranieri intrattenuti con colloqui, domande e curiosità soprattutto da giovani e ragazze spigliate, con inviti ai loro pic-nic.

 

Settembre_2013_low

ALASKA
Da un viaggio di
Sandra Sani


2438 miglia, ovvero 3900 km, nove voli aerei, due dei quali su piper sei posti,
da Point Barrow fino alla Kenai Penisola: questi sono stati i nostri 22 giorni di "Into the wild".
II 49' stato degli Stati Uniti
è considerato un posto selvaggio, poco abitato, con condizioni climatiche estreme per gran parte dell'anno che lo pongono al di fuori del turismo di massa, scoraggiato anche dall'alto costo della vita a causa dell'elevato prezzo del carburante, tutto questo e molto altro è Ia "The Last Frontier", l'ultima frontiera.



Giugno_2013

Madagascar
da un viaggio
di G. Gori


Madagascar, la grande isola dell'Oceano Indiano, percorsa con ogni mezzo dal nostro viaggiatore, alla scoperta di un territorio ancora selvaggio, tra le mille sorprese di questo incantevole lembo di natura.Dalla capitale Antananarivo, in "4x4" attraverso gli altipiani, i parchi e
poverissimi villaggi di capanne, abitati
da gente umile ma genersa ed ospitale, arriviamo alle spiagge della costa sud, da Tulear a Fort Dauphin, percorrendo piste quasi "introvabili". Poi in aereo di ritorno alla capitale e da qui, in auto, alla riserva del Perinet, dove si possono ammirare specie uniche di animali,
al lago Taomasina ed a Tamatave
Raggiungiamo infine l'isola di Sainte Marie, vero giardino tropicale, che esploriamo in sella ad una moto, costeggiando un mare stupendo, quasi a toccare le balene, fin ad imbattersi in cerimonie di popoli animisti, che esaltano l'aspetto del mistero e della religiosità che pervade questa terra.

 




 
DANCALIA ETIOPE
da un viaggio di
Renzo Carlesi

Dancalia Etiope: la terra degli estremi.
La Dancalia è una fra le regione più sconosciute ed inaccessibili dell’intero continente africano.
Situata a Nord-Est dell’Etiopia, al confine con l’Eritrea, è uno dei pochi lembi di terra dove la natura regna ancora sovrana.
Innumerevoli sconvolgimenti geologici hanno fatto si che il mare che occupava questa regione lasciasse il posto ad una delle maggiori depressioni della terra, con i suoi 128 metri sotto il livello del mare e temperature che raggiungono livelli al limite della sopportazione.
Essa è anche uno dei punti dove la terra mostra tutta la sua forza: vulcani, gaiser, laghi magmatici, piane di sale. Questo è quanto sa offrire questo lembo di terra tanto remoto quanto misterioso.
L’esploratore italiano Nesbit nel 1928 riuscì per primo ad attraversarla completamente dall'’Afrera a Sud fino a Dallol a Nord. E’ questa la parte che lui chiamerà la 'Dancalia pura', ed è lì che noi andremo attratti dal fascino di quella regione remota, inaccessibile, ricca di bellezze naturali. Alla fine del viaggio risaliamo sull'altipiano etiope per raggiungere
attraverso paesaggi incredibili, Lalibela per le celebrazioni del Natale Copto.

 






Aprile2013_Low

BENGALA SIKKIM
da un viaggio di
Giampiero Cangi

Calcutta con le sue stridenti contraddizioni,
il delta del Gange con i suoi 600 kmq.
di grandezza e la foresta di mangrovie più
grande al mondo, la fondazione
dell'impero Mogul con le sue imponenti e
raffinate moschee, i contrafforti himalayani,
Darjeeling a 2140 metri di quota e per finire il buddismo tibetano nella
regione del Sikkim
 Marzo2013_low
ISLANDA
da un viaggio di

Fabrizio Simoni

Islanda: terra di ghiaccio e fuoco,
dove la natura e il clima fanno
da padroni.
Un viaggio alla ricerca delle bellezze naturali di un luogo tanto isolato quanto affascinante, i cui paesaggi mozzafiato non ci possono lasciare indifferenti.
 
LAOS (filmato)
da un viaggio
di
Giovanni Allara


Il Laos, piccolo paese del Sud Est Asiatico
con i suoi templi straordinari, gli aspri paesaggi montani, le popolazioni ancora non affascinate dalla civiltà del consumo...
 
BALTICO SLOW
da un viaggio di
Giampiero Cangi


ALLA SCOPERTA DELLE REPUBBLICHE
BALTICHE

Estonia, Lettonia e Lituania sono tre
piccoli ma preziosi paesi che vantano
identità peculiari e nascondono
brillanti sorprese, come le pittoresche
stradine di acciottolato e raffinate casette
dai colori vivaci...
 

Viaggio in Medio Oriente
a cura di Mario Felci


Un viaggio alla scoperta
delle origini della nostra civiltà, tra le rive
dell'Eufrate, le coste
del Mar Rosso ed il  Mediterraneo. Giordania,
Siria, Gerusalemme
e Libano, punti di
incontro e scontro
della storia.
Paesi che hanno lasciato
grandiose testimonianze
archeologiche; dove cultura e religione
si fondono assieme alla
ricerca di un equilibrio
ancora lontano da

raggiungere.

 

Himalaya 98
da un viaggio di
Carlo Cinti


Himalaya 98 è il fedele resoconto di un trekking fantastico vissuto assieme a tre amiche che da Lukla  percorrono tutto il sentiero della valle del Solu Khumbu che porta al campo base dell'Everest. 
Lungo il cammino visitiamo i monasteri di Tengboce e Thame dove fede e tradizioni si fondono in uno splendido connubio di misticismo e
religione Buddista . A Namche Bazar sostiamo un giorno per acclimatarci all'alta quota e alla piramide Ardito Desio, posta ai piedi dell'Everest, visitiamo il più alto laboratorio al mondo di studi sulla fisiologia umana in alta quota. Concludiamo il trekking con la salita del Kalapattar di 5.545 metri e, davanti a noi lo scenario grandioso dell'Everest, del Lothse, del Nuptse e del Pumori difficile da dimenticare.
 

Settembre_2012_low

COSTARICA
da un viaggio di
Giampiero Cangi


Viaggio naturalistico
a tu per tu con foreste,
animali, vulcani e mare dei Caraibi.
Incantevole Paese ancora fortunatamente
pressoché sconosciuto al turismo di massa
 
INDONESIA
da un viaggio di
Lorella Trefoloni
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Da GiavaBali,
da Celebes a Lombok.

Il paese e la gente che non ti aspetti.

Un viaggio alla riscoperta
di un popolo dal grande passato
in cerca dello splendore perduto
 
 
 
AFRICA
di Giampiero Cang
i

 
Africa: da Nord a
sud, da est a ovest
con mercati, deserti,
popolazioni, natura,
parchi, culture
e tradizioni.
Un continente con
forti e stridenti
situazioni politiche,
sociali e culturali,
ma ricco di storia.
 
 
 Aprile_2012_low
 
INDIA DEL NORD:
di Stefano Carboni
 
"Un viaggio in India non è una vacanza o un’avventura. Non si va in India alla ricerca di divertimento. L’India è piuttosto un’esperienza. E' un paese che non ha eguali, mai al mondo troverete qualcosa di simile alla società indiana.
Attraversare l’India può affascinare,
può sconvolgere, può far inorridire al
punto da giurare che non ci si rimetterà più piede, oppure, può
cambiare la vita.
Di sicuro, però, non può lasciarti
indifferente.
Questo è il mio viaggio in india, due settimane sulle strade del nord, fra le antiche fortezze arabe, i mercanti indiani, il Taj Mahal, e i riti sul Gange. Un tuffo fra le intricate trame di una società retta su canoni antichi, simboli religiosi, alla ricerca del lato meno
turistico e più intimo di questa nazione."
 Marzo_2012_low
 
CUBA BREVE:
Di Giampiero Cangi
 
 
Il viaggio è molto vario, si alternano le belle spiagge alle atmosfere decadenti delle città coloniali degli anni 50, si passa dal trekking nella foresta alle serate di salsa cubana nelle case della trova
e della musica.
CUBA è la sua gente,
il suo mare,la sua storia e la sua musica....
 

 

 
 
Oman, 10 giorni tra
canyon, deserti e castelli
del medioevo islamico"
da un viaggio di Roberto Rossi.


Disteso su un territorio desertico, l'Oman,
la sentinella del Golfo, si trova al centro di
rotte marittime e terrestri lungo una via commerciale tra le più antiche del mondo. Oggi al commercio di mirra e incenso e agli accordi commerciali con le potenze coloniali, si è sostituita la produzione di gas e petrolio che garantisce un certo grado di benessere alla popolazione. Monarchia assoluta, l'Oman è governato dal lungimirante Sultano Qaboos Bin Said che dal 1970 ha trasformato il paese facendolo uscire dal profondo stato di arretratezza nel quale si trovava, ma stando
ben attento a conservare le tradizioni del
suo popolo che pare essergli sinceramente
affezionato. La modernità ha quindi raggiunto ogni centro
abitato lasciando ancora un'autenticità
evidente nel modo di vivere, specialmente nei villaggi più isolati all'interno e sul mare.

 
 

gennaio_2012_low

CINA tra futuro e
passato
da un viaggio di Mario Felci


Un tuffo in una realtà fatta di profondi contrasti ed in
rapida evoluzione; un viaggio interessantissimo in uno dei paesi più dinamici del globo. Da Shanghai e Suzhou a Guilin e Yangshuo, da Xian e Pingyao a Datong, fino alla capitale Pechino e la Grande Muraglia. Grandi città moderne e zone dove il tempo sembra si sia fermato; dove le tradizioni del vecchio Impero sembrano pian piano riemergere dalla frenetica
corsa al cambiamento.

 
 
 
 

USA - IN BICICLETTA
COAST TO COAST

Un viaggio di due mesi per cinquemila chilometri dei
fratelli Enrico e Leonardo Valentini, con Paolo, da
New York fino al Niagara, ed altri 1000 Km con Alberto,
da Missoula, Montana, fino a Portland, Oregon.
Un viaggio, attraverso i grandi fiumi, dall'Hudson
al Missouri, Yellowstone e Columbia, i cinque grandi
laghi, le grandi pianure del Dakota e Montana, fino al
passaggio a Nord Ovest, seguendo l'idea del
presidente Jefferson (1802) di trovare una via
d'acqua attraverso le Montagne Rocciose e
l'epopea di Lewis, Clark e Sakagawea ed i nativi che
li aiutarono a raggiungere l'Oceano Pacifico.
Un viaggio controvento, unico ed insolito con la
passione per la bicicletta e per l'avventura.
 
da un viaggio di
Enrico e Leonardo Valentini
 
 
 
 
Guinea Bissau
29 Settembre 2011

 

 

 

 

 

 

... il viaggio risale all'estate 2004.
E' stato l'ultimo mio lavoro scattato in pellicola. Conoscevo da tempo la presidente di una associazione onlus della provincia di Bari, Solco onlus. Avevamo discusso della possibilita di andare con loro durante un viaggio in Africa per documentare le loro
attività. E si presentò l'occasione di seguirli in Guinea Bissau. Siamo partiti da Roma diretti in
Senegal, a Dakar, e poi altro volo interno per arrivare al confine con la Guinea Bissau e infine entrare in
quel paese via terra. Il gruppo era
composto principalmente da medici perchè lo scopo del viaggio era di raggiumgere una missione religiosa
in mezzo alla giungla in un paese chiamato Ingorè. Lì l'associazione stava lavorando alla realizzazione
di un ospedale per bambini e inoltre effettuava visite mediche agli adulti. Per queste attività ci spostavamo in
 Jeep. Il viaggio è durato 15 gg..

 

Un viaggio vissuto e narrato da Daiano Cristini.
Settembre2011-low_ris 



 
 
TURCHIA - Instanbul, Cappadocia e Antichi Regni
30 Giugno 2011

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
Un’avventura che non ti immagini, da Istanbul ai confini della Siria, attraverso l’Anatolia e la Cappadocia. La spettacolare costa meridionale con i resti degli antichi regni.

 

 

 

 
Le civiltà ittite, licie, greche, romane, bizantine ed ottomane ancora presenti nelle vestigia di Aspendos, Perge, Termessos fino a Phaselis ed Olympos, di Myra, Xantos, Aphrodisias, fino a Pamukkale ed Efeso. Per poi giungere a Smirne, dalla quale faremo ritorno in Italia.

 

 
Un viaggio vissuto e narrato da Mario Felci.

 

 Giugno2011_02
 
PAPUA NIUGINI
26 maggio 2011
a cura di Miria Caselli.
 
Un fantastico viaggio nella Nuova Guinea, la seconda isola più grande del mondo, alla scoperta di culture neolitiche ancora esistenti.

La terra dei “bigmen”, ove ancora le sorti dell’uomo sono influenzate dagli spiriti e dagli antenati.

Sculture, pitture, maschere ed edifici cerimoniali contraddistinguono i villaggi di questo paese, popolati da gente molto ospitale.
 
 
GIAPPONE
28 aprile 2011

a cura di G. Gori
 

Nel paese del sol levante, un viaggio tra tradizione e tecnologia...
Templi antichi e città futuristiche, colline avvolte dalla bruma e treni ad alta velocità, eleganti uomini d'affari e geishe dai kimoni coloratissimi...
Tutto questo è Giappone!!!
 
 
 
 

 

DALLA PIRAMIDE ALLE PIRAMIDI +
PORTUGAU MERAVILHAO

31 marzo 2011
a cura di Ferdinando Donatelli e Giampiero Cangi

 

DALLA PIRAMIDE ALLE PIRAMIDI

 

Un viaggio realizzato con auto che potremmo definire “storiche”, ad un ritmo non frenetico, per consentire di conoscere più approfonditamente i luoghi visitati. Questa era l’intenzione originaria che aveva fatto nascere l'idea del raid “Dalla Piramide alle Piramidi” partendo dalla piramide Cestia di Roma ed arrivando in Egitto, sotto le tre grandi piramidi della piana di Giza.
Ci sono voluti circa due anni per l’organizzazione del viaggio che alla fine però è arrivata a buon fine.
Si parte da Roma il 5 marzo 2008 dalla piramide citata e con il traghetto, da Civitavecchia, arriviamo a Tunisi. Visitiamo in Tunisia il grande anfiteatro di El Jem, in Libia le testimonianze storiche delle tre città romane di Sabratha, Leptis Magna e Cirene. In Egitto facciamo una sosta al Sacrario Militare Italiano di El Alamein, visitiamo Alessandria e, dopo avere percorso la “desert road”, tra ondulazioni della strada che ce le fanno apparire e scomparire, arriviamo finalmente al cospetto delle tre piramidi di Giza, meraviglie costruite 4.500 anni fa.
Ottime le tre “vecchiette” impegnate nel raid di circa 5.000 chilometri, una Campagnola A.R. 55 del 1955, una FIAT 500 D del 1961 e una Nuova Campagnola del 1980.

PORTUGAU MERAVILHAO

Un viaggio per scoprire il Portogallo, dalle città d'arte alle spiagge dell'Algarve, allo splendore dell'architettura manuelina, dal vinho verde al vento delle scogliere atlantiche e il cielo luminoso della magica Lisbona







 

USA FAR WEST
24 febbraio 2011
a cura di Giampiero Cangi e Roberto Checcaglini

 

USA.
Dalla Valle del Colorado alla mitica Monument Valley, dai casinò di Las Vegas al Gran Canyon, dalla Valle della Morte alla Mesa Verde per arrivare poi a Los Angeles e San Francisco.
Sintesi di quanto di meglio offre il lontano West!!!
Immagini di Giampiero Cangi e Roberto Checcaglini.


AUSTRALIA
27 gennaio 2011

Un viaggio di 24 giorni on the road alla scoperta di alcune aree di questo splendido continente e dei suoi fantastici paesaggi naturali, passando dalle navigazioni fluviali nei Territori del nord-ovest per poi attraversare in fuoristrada l'arido bush australiano fino ad Ayers Rock per poi volare nella costa est per visitare in barca la splendida barriera corallina e concludere poi il viaggio nella bellissima citta di Sidney.


TUTTO CAMBOGIA
25 novembre 2010
 
di Stefano Carboni

 

Sotto l'influsso culturale dell'India e della Cina, l'attuale Cambogia sulla carta non è che uno stato minore. Tuttavia, la cultura di questo paese ha un passato fiorente, quello degli Khmer, che ha raggiunto i suoi massimi splendori tra il X e il XVI secolo. In quel frangente sono stati eretti i templi più grandiosi del subcontinente indiano, quelli di Angkor, ispirati ad un culto buddhista che risente pesantemente dell'induismo.

L’impressione che si ha nell'aggirarsi tra quelle rovine vecchie di quasi mille anni è di smarrimento. E' l’impatto con una cultura profondamente lontana dalla nostra, ma che ad ogni passo all’interno di ogni corridoio semicrollato, ad ogni cortile diruto, ad ogni sguardo su ogni pietra scolpita, si svela alla mente attenta. Ogni tempio è la rappresentazione in miniatura dell'universo induista, ogni pietra parla.

 


ARUNACHAL ASSAM
28 ottobre 2010

Giovedì 28 Ottobre GIAMPIERO CANGI proietterà le immagini del suo viaggio in India nella regione dell'ARUNACHAL ASSAM, denominata la Terra del Sole Nascente. Zona alquanto diversa dal resto dell’India, è una delle principali aree di insediamento delle popolazioni Adivasi, ospita molte tribù che parlano differentissime ...lingue aventi affinità con quelle dell’estremità orientale dell’Himalaya, della Birmania, della Tailandia e del Laos. Regione di difficile accesso, è rimasta sino ai primi anni novanta praticamente off limits per motivi politici, è oggi possibile l’accesso con un permesso speciale.


CINA SUD OVEST
30 settembre 2010

Riprendono  le proiezioni  dell'Angolo dell'Avventura di Arezzo!
Toccherà a Gianfranco Gori iniziare la stagione con una proiezione a dissolvenza dedicata al suo viaggio svolto nelle regioni dello Yunnan, Guizhou e Guangxi, attraverso paesaggi spettacolari e incontrando popolazioni splendide, dove il tempo sembra essersi... fermato...


NORVEGIA
24 giugno 2010

Giovedì 24 Giugno MARIO FELCI presenterà le immagini del suo viaggio in NORVEGIA. Viaggio dedicato alla sola Norvegia che percorreremo in auto dal Capo Nord a Oslo passando per le pittoresche isole Lofoten e la regione degli affascinanti fiordi, lungo la costa atlantica.


CAMINO REAL PERU
27 maggio 2010

Perù, Bolivia, l'altopiano andino, culla di antiche civiltà la cui origine è ancora oggi avvolta nel mistero. Lo scenario impareggiabile delle innevate vette andine. La cultura delle popolazioni indios, la vita nelle isole galleggianti degli Uros, il lago Titicaca. Un viaggio indimenticabile i cui scenari resteranno negli occhi e nel cuore.

 

















 

UGANDA
29 aprile 2010

Viaggio splendido e sorprendente attraverso un angolo sconosciuto dell'Africa Centrale ricchissimo di laghi e fiumi. Dalle mitiche sorgenti del Nilo alle Montagne della Luna, costeggiando il grande Lago Vittoria. Una popolazione cordiale e coloratissima, safari fotografici nei parchi nazionali e incantevoli paesaggi lacustri saranno il contorno di questo viaggio che culminerà con l'ingresso nella Repubblica del Congo per una eccezionale visita ai gorilla di montagna.
Un viaggio presentato da Sansai Zappini.

 
Con il contributo di:
 Viaggiando 

 
L'Angolo dell'Avventura Arezzo
Felci Mario - via Monti 21 -  52100 Arezzo
tel. 347 1883935  -  mario.felci@gmail.com
info@viaggiavventurearezzo.it  -  www.viaggiavventurearezzo.it


  Site Map